Storia e Origini

Sira Industrie nasce dalle straordinarie intuizioni e ancor più dai valori e principi del fondatore, un uomo tenace e dotato che, con la forza delle proprie idee e della dedizione al proprio lavoro, ha saputo conciliare la coerenza delle proprie convinzioni con i tanti cambiamenti epocali attraversati in oltre 50 anni di esperienza lavorativa. La sua lezione, ancora oggi, costituisce la spina dorsale di un gruppo che prima di tutto, è un patrimonio condiviso di vita, valori, lavoro ed etica.

Il gruppo nasce ufficialmente nel 1959 dall’avviamento di una prima fonderia per la produzione di leghe di alluminio, bronzo ed ottone, ma la svolta dell’azienda avviene con il rivoluzionario brevetto mondiale del radiatore in alluminio, messo a punto e registrato nel 1961.

Questa tecnologia, completamente progettata e sviluppata in azienda e poi evolutasi nel corso degli anni, ha aperto su tutti i mercati un rapido processo di sostituzione dei vecchi e tradizionali radiatori in ghisa, all’epoca utilizzati per l’impiantistica edilizia. A tutti gli effetti, questo brevetto si è rivelato un’innovazione straordinaria e una vera e propria pietra miliare nel campo del riscaldamento abitativo.